còrneo, strato

strato superficiale dell'epidermide; si differenzia dagli altri perché è formato da cellule pavimentose stratificate, morte, prive di nucleo e col protoplasma ricco di cheratina; ha funzioni protettive.