afonìa

perdita totale della voce; la causa dell'afonìa può essere di natura isterica, oppure legata a malattie delle corde vocali o a loro paralisi bilaterale per lesione dei nervi ricorrenti.