placca motrice

formazione anatomica rotondeggiante situata nella compagine di un muscolo, nel punto in cui la terminazione di una fibra nervosa motrice viene a contatto con una fibra muscolare. Trasmette gli impulsi di moto ai muscoli volontari.