farmacologìa

disciplina che studia i farmaci, le variazioni da questi indotte nell'organismo vivente, e i meccanismi fisici e fisico-chimici con cui le variazioni stesse hanno luogo.