diafanoscopìa

esplorazione dei seni facciali mediante transilluminazione, ossia osservando la diversa illuminazione, che si ottiene introducendo una fonte luminosa nella bocca o nel naso, di strutture sane o patologiche.