interferenza virale

in biologia, fenomeno per cui nelle cellule colpite da una determinata infezione da virus viene inibita la replicazione di virus diversi o di un virus superinfettante omologo.