terzana

forma di malaria caratterizzata da accessi febbrili ogni 48 ore (cioè ogni terzo giorno), causata da Plasmodium vivax (terzana benigna), Plasmodium ovale (variante della terzana benigna) e Plasmodium falciparum (terzana maligna).