astenofonìa

emissione faticosa della voce, per cui parlando a lungo si va incontro a una perdita di intensità vocale (raucedine).