tossiemìa

presenza nel sangue di elevate concentrazioni di sostanze tossiche di origine endogena, a causa della mancata escrezione da parte dell'apparato urinario, della sudorazione, della respirazione.