Questo sito contribuisce alla audience di

Èufrone (tiranni di Sicione)

(greco Éuphrōn), nome di due tiranni di Sicione del sec. IV a. C. Eufrone I si fece tiranno della città durante l'egemonia tebana; svolse una politica demagogica cercando di mantenere Sicione indipendente nei confronti della Lega Arcadica e dei Tebani. Cacciato verso il 367 dagli avversari interni appoggiati dagli Arcadi, passò agli Spartani. Fu ucciso dai fuorusciti sicioni a Tebe. Suo nipote, Eufrone II, governò Sicione nella seconda metà del sec. IV. Antimacedone, fu espulso dalla città nel 331; ritornò per breve tempo al potere durante la guerra lamiaca (323). Morì combattendo.