Questo sito contribuisce alla audience di

Černohorský, Bohuslav Matĕj

compositore boemo (Nymburk 1684-Graz 1742). Studiò a Praga e nel 1723 ottenne il titolo di Magister musicae a Breslavia. Ebbe frequenti contatti con l'Italia, dove fu noto con il soprannome di Padre Boemo. Fu maestro del coro nella chiesa di S. Anna a Padova e verso il 1715 organista nella chiesa di S. Francesco in Assisi. Della sua produzione, andata in gran parte distrutta in un incendio nel 1754, sono pervenute composizioni religiose e pezzi per organo. Fortemente influenzata dalla musica italiana, la sua opera di compositore, oltre che di insegnante, ebbe larga diffusione nel suo Paese, tanto da valergli il soprannome di “padre della musica boema”.