Questo sito contribuisce alla audience di

Łutosławski, Witold

compositore polacco (Varsavia 1913-1994). Ha studiato violino, pianoforte e composizione al Conservatorio di Varsavia. Nelle sue composizioni, tra cui assai note il Concerto per orchestra (1954), la Musica funebre per archi alla memoria di B. Bartók (1958), i Trois poèmes d'Henry Michaux per coro e orchestra (1963), il Livre pour orchestre (1967), Les espaces du sommeil per baritono e orchestra (1975), il Doppio concerto per oboe e arpa (1980), ha ripensato l'esperienza stilistica di B. Bartók e il suo rapporto con la musica popolare alla luce delle più avanzate acquisizioni dell'avanguardia. Fra le ultime composizioni si ricorda la Sinfonia n.4 (1992).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti