Questo sito contribuisce alla audience di

Žukov, Georgij Konstantinovič

generale sovietico (Strelkovka, Kaluga, 1896-Mosca 1974). Comandante di cavalleria nella guerra civile, poi specialista di guerra corazzata, nel 1939 diresse le operazioni contro i giapponesi in Manciuria. Capo di stato maggiore generale nel 1940-41, diresse la battaglia difensiva di Leningrado nell'autunno 1941, la controffensiva invernale di Mosca nell'inverno dello stesso anno, la preparazione e il coordinamento dell'offensiva di Stalingrado nell'autunno 1942. Ebbe quindi il comando del gruppo d'armate più importante e delicato dello schieramento russo dall'inizio del 1943 all'ingresso in Berlino nel maggio 1945. Fu poi comandante delle truppe russe d'occupazione nella Germania orientale nel 1946, infine destinato a comandi di minor rilievo per contrasti con Stalin. Nel 1955-57 fu ministro della Difesa, ma dovette lasciare l'incarico per contrasti con Chruščëv.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti