Questo sito contribuisce alla audience di

ʽAbd ur-Raḥmān Hān

emiro dell'Afghanistan (1844 ca.-1901). Salito al potere nel 1880 grazie all'appoggio inglese, seppe conservare al proprio Paese la qualità di Stato-cuscinetto tra gli imperi britannico e russo. Promosse la modernizzazione dell'Afghanistan e pose fine all'ampia autonomia goduta fino allora dalle tribù.

Media


Non sono presenti media correlati