Questo sito contribuisce alla audience di

Abū Muslim

generale arabo (m. Baghdad 755). Pare fosse un liberto d'origine oscura; nel 747 iniziò, in nome degli Abbasidi, la rivolta contro gli Omayyadi e fu il principale artefice del suo successo. Caduto in disgrazia presso il califfo al-Manṣūr Abū Giaʽfar, venne ucciso.

Media


Non sono presenti media correlati