Questo sito contribuisce alla audience di

Adèrbale

re di Numidia (m. 112 a. C.). Succeduto al padre (118) con il fratello Iempsale e il cugino Giugurta, fu attaccato e ucciso da quest'ultimo, che rifiutava di condividere il regno.

Media


Non sono presenti media correlati