Questo sito contribuisce alla audience di

Alcmeóne di Crotóne

filosofo pitagorico e naturalista (sec. VI a. C.). Ponendo nell'opposizione tra le cose il principio del reale, fu assai vicino agli Ionici. Medico, vide nel cervello la sede dove si formano le percezioni (vedi anche Grecia).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti