Questo sito contribuisce alla audience di

Alpina, Scuola Militare di Aosta-

sorta ad Aosta nel 1934, svolge molteplici attività addestrative, tra le quali la formazione degli ufficiali di complemento del Corpo degli Alpini. Tra le specializzazioni degli Alpini da ricordare quella “sciatori” (ora “alpieri sciatori”) (1934) e quella “paracadutisti” (1952). Nella più ampia espressione di truppe alpine viene compresa anche la “specialità” dell'artiglieria da montagna, impiegata in cooperazione con i reparti di Alpini, dei quali condivide vita e tradizioni. Per gli aspiranti artiglieri si richiedono una robusta costituzione fisica e una statura minima di 170 cm. Gli alpieri sono preferibilmente scelti fra i maestri di sci e roccia e fra coloro che hanno svolto attività agonistica; per i paracadutisti, invece, non è richiesto il possesso del brevetto di paracadutista civile. Gli Alpini in congedo fanno parte dell'Associazione Nazionale Alpini (ANA) che conta oltre 500.000 iscritti. L'associazione organizza l'adunata annuale ed è fortemente impegnata in una serie di opere e attività con fini sociali e civili.

Collegamenti