Questo sito contribuisce alla audience di

Alquié, Ferdinand

filosofo francese (Carcassonne 1906-Montpellier 1985). Professore alla Sorbona (1952-76), sostenne l'eterna realtà dell'Essere, davanti al quale l'uomo deve riconoscere la sua finitudine e affrontare il mondo degli oggetti con la saggezza insegnataci da Cartesio. La découverte métaphysique de l'homme chez Descartes (1950).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti