Questo sito contribuisce alla audience di

Antananarivo (città)

(Tananarive). Capoluogo della provincia omonima e capitale del Madagascar, 1381 m s.m., 2.128.900 ab. (2011).

Antananarivo è situata nell'interno dell'isola di Madagascar, al centro dell'altopiano dell'Imerina, in una zona di colline, fra le quali scorre il fiume Ikopa. I vari nuclei dell'abitato, con le piccole case dai tetti aguzzi, sono situati per lo più sui pendii delle alture di Ankaratra, in mezzo a una ricca vegetazione, mentre i quartieri di più recente costruzione si estendono nella sottostante pianura di Betsimitatatra, intorno all'asse della grande Avenue de la Libération, con vie larghe e rettilinee, inframmezzate da piazze e giardini. La città è protetta da due forti costruiti sulle colline che la lambiscono a E. Sede di un museo d'arte e d'archeologia, nonché un osservatorio astronomico, nel centro cittadino è possibile visitare il parco botanico e zoologico di Tsimbazaza. Tra anglicane e cattoliche, si contano in città più di 5.000 chiese. Dal 1961 è sede dell'Università di Antananarivo. § La città fu costruita come una fortezza all'inizio del sec. XVII dai re Merina (il popolo che occupa la parte settentrionale dell'isola), che ne fecero la loro residenza principale intorno al 1790. I francesi in seguito conquistarono la città (1895) che diventò successivamente la capitale della colonia francese del Madagascar. Conserverà il suo stato di capitale anche dopo l'indipendenza del Paese, avvenuta nel 1960. § Antananarivo è collegata tramite strade asfaltate alle città di Mahajanga, Toamasina e Toliara e con linee ferroviarie sia col porto di Toamasina sia con altre località dell'interno. È il più importante centro amministrativo, culturale, commerciale e finanziario del Paese, con impianti industriali che operano nei settori alimentare, metalmeccanico, elettrotecnico, calzaturiero, del legno pregiato, del tabacco e dell'abbigliamento. Servita dall'Aeroporto internazionale ubicato a Ivato, 17 km a N della città.

Media


Non sono presenti media correlati