Questo sito contribuisce alla audience di

Aristéas

scultore greco di Afrodisia, attivo a Roma in età adrianea (sec. II d. C.). Firmò con Papias due statue di Centauri, uno vecchio, l'altro giovane, copie di opere ellenistiche (Roma, Musei Capitolini). Ai due scultori è stato attribuito il Satiro rosso nello stesso museo.

Media

Aristéas.

Collegamenti