Questo sito contribuisce alla audience di

Aubert, Louis-François-Marie

compositore francese (Paramé, St.-Malo, 1877-Parigi 1968). Allievo di Fauré per la composizione e di Diémer per il pianoforte, iniziò contemporaneamente la carriera di pianista e di compositore, rinunciando alla prima all'inizio del sec. XX. Fu attivo anche come critico, insegnante e consigliere della radio francese. Con i suoi lavori (opere, balletti, musica sinfonica e da camera) partecipò non senza originalità all'evoluzione della musica francese tra impressionismo e postimpressionismo.

Collegamenti