Questo sito contribuisce alla audience di

Backoffen, Hans

scultore tedesco (Sulzbach, Aschaffenburg, ca. 1470-Magonza 1519). Dopo aver studiato probabilmente con Tilman Riemenschneider a Würzburg, si trasferì a Magonza (ca. 1500), dove si trovano le sue opere principali (Crocifissione, 1519, chiesa di S. Ignazio; tomba degli arcivescovi B. von Hennenberg, J. von Liebenstein e U. von Gemmingen, 1504-14, duomo). Nei suoi lavori le parti decorative presentano motivi gotici e classici alternati in modo audace, mentre il modellato delle figure richiama il mondo grünewaldiano nella forma grandiosa e plasticamente animata.

Media


Non sono presenti media correlati