Questo sito contribuisce alla audience di

Baker, Valentine

ufficiale britannico noto come Baker Pascià (Enfield 1827-Tell el Kebîr, Egitto, 1887). Prese parte alla guerra di Crimea (1854-55), distinguendosi alla battaglia della Cernaia e all'assedio di Sebastopoli. Ma la sua carriera fu troncata da una condanna a 12 mesi di prigione per uno scandalo (1875). Entrò così al servizio del sultano partecipando alla guerra russo-turca (1877-78). Nel 1882 fu trasferito in Egitto e messo a capo della polizia.

Media


Non sono presenti media correlati