Questo sito contribuisce alla audience di

Banco di Sardégna

istituto di credito già di diritto pubblico costituito nel 1944 per favorire lo sviluppo economico dell'isola. Dal 1950 al 1953 ha funzionato presso il banco anche una sezione di credito industriale. Nel 1992 è stato trasformato in S.p.A. e in esso sono stati incorporati l'azienda bancaria e le preesistenti sezioni speciali di credito di medio e di lungo termine per i crediti agrari, fondiari e per il finanziamento alle opere pubbliche. Il banco ha quindi assunto la configurazione di "banca universale", abilitata a svolgere tutte le operazioni consentite nel breve e nel lungo termine.

Media


Non sono presenti media correlati