Questo sito contribuisce alla audience di

Barbaroux, Giusèppe

giurista italiano (Cuneo 1772-Torino 1843). In qualità di ministro guardasigilli ebbe l'incarico da Carlo Alberto di stendere il progetto del Codice Civile, nel quale si attenne ai fondamenti del Codice Napoleonico, ma con alcune varianti, che entrarono poi nel Codice Civile italiano del 1865.

Media


Non sono presenti media correlati