Questo sito contribuisce alla audience di

Barthel, Melchior

scultore tedesco (Dresda 1627-1672). Scultore e intagliatore di pietre dure, operò prima col padre, trasferendosi poi in diverse città europee, fra cui Venezia, dove si stabilì per diciassette anni. Ritornato a Dresda nel 1670, vi ricoprì la carica di scultore di corte. Fra le sue opere, dal gusto decorativo un po' pesante, ricordiamo un Crocifisso in avorio (Firenze, Museo degli Argenti).

Media


Non sono presenti media correlati