Questo sito contribuisce alla audience di

Bastògi, Piètro

finanziere e uomo politico italiano (Livorno 1808-Firenze 1899). Partecipò al movimento liberale toscano, fu deputato e ministro delle Finanze con Cavour (1861-62), senatore e autore del riordinamento del debito pubblico ottenendo per questo il titolo di conte. Fondatore della Banca Toscana di Credito, costituì nel 1862 la Società Italiana per le Strade Ferrate Meridionali che presiedette sino alla morte e che è divenuta nota con il nome di Bastogi.

Media


Non sono presenti media correlati