Questo sito contribuisce alla audience di

Bendisciòli, Màrio

storico italiano (Passirano, Brescia, 1903-1998). È stato professore di storia del cristianesimo all'Università di Milano, quindi anche di storia moderna e contemporanea all'Università di Salerno e poi a Pavia. Tra le sue opere si ricordano: Romanesimo e germanesimo (1933), La Germania religiosa nel Terzo Reich (1936), Neopaganesimo razzista (1937), Lezioni introduttive alla storia del cristianesimo (1944), Il luteranesimo (1948), La riforma protestante (1953, seconda edizione 1967), La riforma cattolica (1963), Antifascismo e resistenza (1964), Storia moderna e Storia contemporanea, vol. V e VI della Storia politica universale (1968 e 1970), Dalla Riforma alla Controriforma (1974).

Media


Non sono presenti media correlati