Questo sito contribuisce alla audience di

Berenini, Agostino

giurista e uomo politico italiano (Parma 1858-Roma 1939). Cultore di diritto penale, insegnò a Parma, dove militò nel Partito Socialista Italiano e nel 1892 fu eletto deputato. Si staccò però dal partito socialista e con alcuni compagni fondò un nuovo partito socialista a carattere riformista. Nel 1917 Orlando lo volle nel suo gabinetto come ministro della Pubblica Istruzione. Nel 1921 fu nominato senatore.

Media


Non sono presenti media correlati