Questo sito contribuisce alla audience di

Betelgeuse

sf., [forse dall'arabo vad al-giawza', la mano del gigante]. La stella α Orionis (costellazione Orione); è una supergigante rossa, distante 520 anni luce, di tipo spettrale M2, classe 1b e magnitudine luminosa variabile in modo semiregolare tra 0am,3 e 1am,2. Il moto proprio annuo è di 0´´,032, mentre la componente radiale della velocità effettiva è di 21 km/s in allontanamento. Betelgeuse è una delle stelle più voluminose conosciute, con un diametro pari a 400 volte quello del sole (fluttuante in sintonia con la variabilità fotometrica), e una luminosità 10.000 volte mediamente superiore. Il disco stellare di Betelgeuse è stato il primo a venir risolto mediante l'interferometria a macchie: vi appaiono indizi dell'esistenza di enormi celle di convezione gassosa, in conformità a quanto suggeriscono le attuali teorie sugli equilibri interni delle stelle giganti.

Media


Non sono presenti media correlati