Questo sito contribuisce alla audience di

Bianchi, Luigi

matematico italiano (Parma 1856-Pisa 1928). Professore alla Scuola normale e all'Università di Pisa, fu anche senatore. Le sue ricerche riguardano soprattutto la teoria dei numeri, la geometria differenziale e la teoria dei gruppi. In particolare, i suoi studi nel campo delle geometrie non euclidee e degli spazi con più di tre dimensioni hanno costituito un elemento di fondamentale importanza per la fondazione matematica della teoria della relatività generale. Tra le opere si ricordano: Lezioni di geometria differenziale (1886), Lezioni sulla teoria dei gruppi continui finiti di trasformazione (1918), Lezioni sulla teoria dei numeri algebrici (1923).

Media


Non sono presenti media correlati