Questo sito contribuisce alla audience di

Biandrate, Guido, cónte di-

(sec. XII). Figlio di Alberto, fu alleato di Federico Barbarossa che, in lotta coi Comuni lombardi, gli concesse ampi privilegi. Pur mediatore di pace tra l'imperatore e Milano (1158 e 1162), fu ostile alla Lega Lombarda, che gli incendiò il castello (1168).

Media


Non sono presenti media correlati