Questo sito contribuisce alla audience di

Boëthius, Axel

archeologo e storico svedese (Arvika 1889-Roma 1969). Visse lungamente in Italia, occupandosi di storia e di archeologia romana e dirigendo gli scavi etruschi di San Giovenale (Viterbo). Fu il primo direttore dell'Istituto Archeologico Svedese a Roma dal 1925 al 1936. Pubblicò saggi e articoli su argomenti storici e archeologici (Storia di Roma, 1932-36; The Golden House of Nero, 1960).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti