Questo sito contribuisce alla audience di

Bonini, Sevèro

compositore italiano (Firenze 1582-1663). Fu allievo di G. Caccini e fervente sostenitore della musica monodica, da lui difesa nel trattato Prima parte de' discorsi e regole sopra la musica e il contrappunto, rimasto manoscritto. Monaco benedettino di Vallombrosa, visse a Faenza, Ripoli, Firenze e Forlì e si dedicò prevalentemente alla musica sacra.

Media


Non sono presenti media correlati