Questo sito contribuisce alla audience di

Butinóne, Bernardino

pittore italiano (Treviglio ca. 1450-? dopo il 1507). La sua prima opera risulterebbe del 1484 (trittico con la Madonna in trono, Milano, Brera). La sua personalità si sarebbe sviluppata prima da influenze padovano-ferraresi (Crocefissione, Roma, Galleria Nazionale d'Arte Antica), poi da una interpretazione plumbea e livida dei modi di Foppa (Madonna col Bambino, Milano, Brera), per approdare a modi più distesi nel capolavoro del grande polittico della parrocchiale di Treviglio (chiesa di S. Martino), eseguito in collaborazione con Bernardo Zenale. Con lo stesso Zenale eseguì anche, a Milano, gli affreschi in S. Maria delle Grazie (ca. 1485) e quelli della Cappella Grifi in S. Pietro a Gessate (Storie di S. Ambrogio, 1489-93).

Media


Non sono presenti media correlati