Questo sito contribuisce alla audience di

Calderón, Rodrigo

amico e collaboratore del duca di Lerma (Anversa ca. 1570-Madrid 1621), ebbe grande influenza alla corte di Filippo III, che lo creò marchese di Siete Iglesias. La caduta di Lerma (1618) portò all'arresto di Calderon, che si era fatto molti nemici per la sua avidità e arroganza. Morto Filippo III, il nuovo favorito, Olivares, per dare soddisfazione all'odio popolare, fece condannare a morte Calderon, che venne giustiziato in una piazza della capitale.