Questo sito contribuisce alla audience di

Cano de Arévalo, Juan

pittore spagnolo (Valdemoro 1656-Madrid 1696). Allievo di Francisco Camilo, ad Alcalá de Henares eseguì affreschi nella parrocchiale di S. Maria e nella cappella di S. Formosa del collegio dei gesuiti. Il suo interesse fu particolarmente rivolto a opere di piccolissimo formato, soprattutto ventagli.