Questo sito contribuisce alla audience di

Capasso, Bartolomèo

storico italiano (Napoli 1815-1900). Avviatosi agli studi storici per invito di Carlo Troya, si occupò quasi esclusivamente di storia medievale dell'Italia meridionale. La sua opera fu particolarmente notevole nel campo delle edizioni delle fonti storiche, con opere quali la Historia diplomatica Regni Siciliae per gli anni dal 1250 al 1266 (1874) e i Monumenta ad Neapolitani ducatus historiam pertinentia (188192). Fu una delle personalità di maggior rilievo nella cultura napoletana del suo tempo ed è considerato il maestro di molti degli storici delle generazioni successive.

Collegamenti