Questo sito contribuisce alla audience di

Carcopino, Jérôme

storico francese (Verneuil-sur-Avre 1881-Parigi 1970). Professore di storia romana alla Sorbona (1920-37), quindi direttore della Scuola archeologica francese di Roma (1937-40), fu poi ministro dell'Educazione governo collaborazionista di Vichy (1941-42); epurato nel 1944-45, fu riabilitato nel 1947; divenne accademico di Francia nel 1955. È considerato uno dei maggiori studiosi contemporanei di storia antica; tra le sue opere principali, molte delle quali tradotte anche in italiano, si ricordano: Le forum romain (1906), Autour des Gracques (1928), César (1936), Histoire de la fin de la République romaine (1936-37), La vie quotidienne a Rome (1939), Études d'histoire chrétienne (1953, nuova edizione accresciuta 1965), Rencontres de l'histoire et de la littérature romaine (1963).