Questo sito contribuisce alla audience di

Catargy, Henry

pittore romeno (Bucarest 1897-1976). Formatosi a Parigi presso l'Académie Julien e l'Académie Ranson, dal 1921 al 1939 intraprese viaggi di studio attraverso l'Europa. Tenne la sua prima mostra personale a Bucarest nel 1925, presentandosi con paesaggi e nature morte che divennero i suoi soggetti tipici. Sensibile e profondo, le tonalità cromatiche predilette da Catargy sono quelle dei verdi, degli azzurri mescolate al grigio, al giallo ocra e al marrone. L'artista è rappresentato, oltre che in vari musei romeni e in collezioni private francesi e spagnole, al Museo d'Arte Moderna di Bucarest.