Questo sito contribuisce alla audience di

Cavedóni, Celestino

numismatico italiano (Levizzano 1795-Modena 1865). Nel 1821 fu assunto alla biblioteca ducale di Modena, con l'incarico di occuparsi del Gabinetto delle Medaglie, ne divenne presto il direttore e tale rimase fino alla morte. Autore di numerosissime pubblicazioni di numismatica e di antichità, rivolse l'attenzione soprattutto allo studio dei ripostigli monetari repubblicani romani per determinare la cronologia delle emissioni repubblicane.