Questo sito contribuisce alla audience di

Cleòbulo

(greco Kleóbulos). Nella tradizione greca, uno dei sette savi; era detto nativo di Rodi e gli si attribuivano poesie e indovinelli, fra cui è celebre quello riguardante l'anno: “padre di dodici figli, che a loro volta hanno generato 30 figli bianchi e 30 figlie nere, mortali e assieme immortali”.

Media


Non sono presenti media correlati