Questo sito contribuisce alla audience di

Cockcroft, sir John Douglas

fisico inglese (Todmorden 1897-Cambridge 1967). Professore di filosofia naturale a Cambridge, poi direttore del centro atomico di Harwell, mise a punto nel 1929, con E. T. Walton, il primo acceleratore lineare di particelle, con il quale realizzò (1932) le prime trasmutazioni atomiche indotte da protoni. Tale strumento sfruttava l'elevata differenza di potenziale creata in un tubo a vuoto per accelerare protoni che venivano inviati contro un bersaglio costituito da atomi di litio. La reazione ottenuta era del tipo e metteva in gioco energie dell'ordine del MeV; nei successivi esperimenti Cockcroft usò come bersaglio il deuterio. Per tali ricerche nel 1951 ricevette, insieme a Walton, il premio Nobel per la fisica.

Media


Non sono presenti media correlati