Questo sito contribuisce alla audience di

Coniòlo

comune in provincia di Alessandria (39 km), 252 m s.m., 10,34 km², 422 ab. (coniolesi), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto).

Centro situato su un colle dominante la riva destra del Po. Il borgo, di antica origine, seguì le vicende storiche della vicina Casale. Alla fine dell'Ottocento le eccessive escavazioni di pietra calcarea resero pericolante l'abitato, che franò insieme al castello dei marchesi Fassati. La parrocchiale dell'Assunta è una costruzione secentesca, rifatta all'inizio del sec. XX, con facciata neogotica e coro ligneo.§ L'agricoltura produce cereali e foraggi per l'allevamento bovino; sono attive aziende specializzate nella produzione di macchine utensili, frigoriferi industriali, distributori automatici, imballaggi e pelletterie, nonché nella lavorazione di materie plastiche e metalli.

Media


Non sono presenti media correlati