Questo sito contribuisce alla audience di

Cràntore

(greco Krántōr; latino Crantorris). Filosofo greco dell'Antica Accademia (330-ca. 270 a. C.), preoccupato soprattutto di problemi etici. È autore di un trattato Sul dolore, celebre nell'antichità (particolarmente caro a Cicerone) e prototipo di quel genere di trattati filosofici a carattere consolatorio molto diffuso nella cultura del mondo antico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti