Questo sito contribuisce alla audience di

Delteil, Joseph

scrittore francese (Villar-en-Val, Aude, 1894-Montpellier 1978). Esordì con tre raccolte di versi di sapore fantastico e surrealistico (Le cœur grec, 1923; Le cygne androgyne, 1924; Mes amours spirituelles, 1926), ma si rivelò autore ancor più originale in un'opera in prosa particolarmente truculenta e realistica: Sur le fleuve amour, (1923), Jeanne d'Arc (1925), Napoléon (1929), Don Juan (1930). Ritornò alla letteratura dopo un lungo ritiro in campagna con Jésus II (1947). Altre opere: François d'Assise (1960), Delteillerie (1968), Alphabet (1973), Le Sacré Corps (1977).

Media


Non sono presenti media correlati