Questo sito contribuisce alla audience di

Enrico IV (re d'Inghilterra)

re d'Inghilterra (Bolingbroke 1367-Londra 1413). Figlio di John of Gaunt, duca di Bolingbroke, venuto in sospetto al re Riccardo II, suo cugino, fu messo al bando nel 1398 e gli furono confiscati i beni. Mentre Riccardo si trovava in Irlanda, Enrico IV tornò in patria, indusse il sovrano ad abdicare e nell'ottobre del 1399 fu incoronato. Alla fine di febbraio del 1400 aveva già sulla coscienza la morte di Riccardo II. Non riconosciuto da Carlo VI, re di Francia, dovendosi difendere, all'esterno, da Gallesi, Scozzesi e Francesi e, all'interno, da cospirazioni e da continue rivolte di nobili, ebbe le finanze completamente stremate per cui, nel 1406, dovette accettare dal Parlamento l'imposizione di un Consiglio costituzionale e la riforma dell'amministrazione.

Media


Non sono presenti media correlati