Questo sito contribuisce alla audience di

Evatt, Herbert Vere

uomo politico australiano (East Maitland 1894-Canberra 1965). Membro del Partito laburista, di cui fu leader dal 1951, più volte ministro degli Esteri (dal 1941), impostò una politica di accordo e di solide relazioni con USA e Gran Bretagna. Deciso sostenitore dell'ONU, della cui Assemblea generale fu presidente nel 1948-49, chiese con fermezza la riduzione del potere di veto delle grandi potenze. Si oppose alla legislazione anticomunista portata avanti in Australia dal governo Menzie-Fadden.

Collegamenti