Questo sito contribuisce alla audience di

Fälldin, Thorbjörn

uomo politico svedese (Högsjö 1926). Aderì giovanissimo al Partito agrario e fu eletto per la prima volta deputato nel 1958. Entrato nella direzione del partito nel 1966, nel 1971 ne assunse la guida. Alle elezioni del 1976, la sconfitta dei socialdemocratici portò il centro-destra al potere, dopo più di quarant'anni di assenza, e Fälldin fu scelto come primo ministro della coalizione tra il Partito di Centro (nuova denominazione del Partito agrario), il Partito liberale e il Partito conservatore. Lasciata la guida del governo nel 1978 in seguito alla rottura della coalizione “borghese”, la riprese nel 1979 e la tenne fino al termine della legislatura (1982).

Media


Non sono presenti media correlati